FATTURAZIONE PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Arxiva Invoice Xchange.

    Il 31 marzo 2015 la fatturazione elettronica diventa obbligatoria per tutte le Pubbliche Amministrazioni italiane. Se lavori con la PA non potrai più inviare fatture cartacee ma solo fatture in formato XMLPA. Invoice Xchange (IX) è il servizio web ideato da ARXivar per creare, trasformare, firmare, trasmettere e conservare, in house e in outsourcing, le fatture elettroniche dirette alla Pubblica Amministrazione.

     

    COME FUNZIONA IL SERVIZIO INVOICE XCHANGE (IX)?

     

    Il Servizio Invoice Xchange (IX) è reso in modalità WEB e consente al Cliente di accedere, tramite apposito portale, ai servizi di:

    • compilazione manuale delle fatture o trasformazione PDF>XML • firma qualificata • trasmissione di fatture elettroniche (FE) al SDI • ricezione messaggi e notifiche dal SDI • conservazione elettronica a norma della FE, in house o in outsourcing, (IXC.E)

     

    CREAZIONE, TRASFORMAZIONE, ACQUISIZIONE E FIRMA DELLE FATTURE ELETTRONICHE PA

     

    La normativa prevede che le fatture elettroniche debbano pervenire alla PA esclusivamente in formato XML. Per tale ragione IX mette a disposizione due servizi:

    – la compilazione automatica tramite il modulo XMLPA Creator che permette di inserire i dati manualmente, visualizzare il file XML tramite foglio di stile, inviare il file XML direttamente ad IX e apporre modifiche alla fattura in un secondo momento.

    -un servizio di TRASFORMAZIONE dei documenti fattura in file XML, partendo da file PDF.

    La fattura così prodotta viene acquisita da IX, caricata sul portale e firmata digitalmente nei formati CAdEX (xml.p7m). Inoltre il caricamento delle fatture sul portale IX può avvenire in maniera automatica tramite:

    – un’applicazione che interfaccia i web service esposti da IX verso il gestionale aziendale, – ARXivar versione 5.3 – applicazione locale indipendente che monitora una cartella in cui vengono salvate le fatture elettroniche PA.

     

    TRASMISSIONE DELLA FATTURA E RICEZIONE DEI MESSAGGI DAL SDI

     

    L’invio della fattura avviene tramite canale SDICOOP. A fronte della spedizione al SDI della FatturaPA, il servizio IX riceve dal SDI le ricevute o notifiche di ricezione della fattura e li allega alla fatturaPA trasmessa. Le fatture elettroniche, le ricevute e le notifiche provenienti dal SDI, sono ricercabili e consultabili in qualsiasi momento dal Portale Web IX, accessibili con apposita username e password.

     

    CONSERVAZIONE DELLE FATTURE ELETTRONICHE PA (IXC.E.)

     

    IX di ARXivar dispone, inoltre, di uno specifico servizio (IXC.E.) per la conservazione elettronica delle FE. La normativa prevede che le fatture digitali siano sottoposte a conservazione elettronica tramite marcatura temporale e firma digitale. Grazie ad IXC.E. è possibile assicurare la conservazione a norma delle fatture sia in HOUSE che in OUTSOURCING. Tutti i documenti sottoposti a conservazione elettronica con IXC.E sono consultabili in qualsiasi momento dal portale dedicato.

    Oltre alle Fatture elettroniche PA possono essere sottoposti a conservazione elettronica le fatture del ciclo attivo e passivo, i libri giornale e i registri iva.

    IX_copy
    bk1